Vuoi evitare che il legno che riveste la tua casa si rovini nel tempo? - Gazzera Colorificio

Vuoi evitare che il legno che riveste la tua casa si rovini nel tempo?

Purtroppo il legno all’esterno è sollecitato continuamente dagli agenti atmosferici: caldo e freddo, sole e pioggia, se non addirittura grandine, mettono a dura prova il rivestimento in legno della tua casa; è normale quindi che nel tempo si possano formare delle spaccature, la vernice si può scolorire e sfogliare ed il legno, privo di protezione, tende a diventare grigio.

La manutenzione ordinaria del film protettivo è un procedimento indispensabile per preservare il rivestimento negli anni, conservandolo e limitando la necessità di interventi di ripristino più complessi ed onerosi.

 

Solitamente la manutenzione è raccomandata ogni 2-3 anni a seconda dell’esposizione e sono sufficienti pochi semplici passaggi:

  • Pulire eliminando polvere e sporco con una semplice paglietta
  • Applicare 1-2 mani di Adler Pullex 3in1 oppure Pullex Plus a pennello in una delle tonalità più chiare

 

Purtroppo però talvolta si esegue l’intervento quando ormai è troppo tardi, quindi il legno si è ingrigito e fessurato, quindi occorre un ripristino del film protettivo in modo da riportare il legno alle condizioni iniziali; in questo caso i passaggi sono un po’ più complessi, ma comunque alla portata di chiunque:

  • Eliminare i vecchi strati di vernice ed il legno ingrigito con carta grana 80 e 120 fino ad arrivare sul legno grezzo
  • Applicare 1 mano di Adler Pullex 3in1 a pennello per colorare come in origine
  • Applicare 2 mani di Adler Pullex 3in1 o Pullex Plus a pennello in una delle tonalità più chiare

 

La differenza fra il ciclo con Pullex 3in1 o Pullex Plus è puramente estetica perché il primo rende la superficie molto opaca mentre con il secondo è satinata.

Questi consigli sono applicabili a tutte le superfici verticali in legno all’esterno come staccionate, ringhiere, fioriere ecc.

Condividi su:
WhatsApp chat